Grazie per il feedback!

Cosa sono le statistiche sulla linea di tendenza

Puoi pubblicare una vista contenente linee di tendenza e aggiungere linee di tendenza in una vista man mano che viene modificata sul Web. Quando si aggiungono linee di tendenza a una vista, è possibile specificare le modalità di visualizzazione e comportamento.

Per un tutorial di 5 minuti, vedi il video di formazione gratuito Linee di tendenza Link opens in a new window. Accedi con il tuo account tableau. Per visualizzare altri video introduttivi e di formazione, vai a Video di formazione gratuiti Link opens in a new window sul sito Web di Tableau.

Aggiungere linee di tendenza a una vista Per aggiungere accoppia le opzioni binarie linea di tendenza a una vista: Seleziona il riquadro Analisi.

Dal riquadro Analisi, trascina la Linea di tendenza nella vista, quindi rilasciata sul tipo di modello Lineare, Logaritmico, Esponenziale, Polinomico o Power. Per maggiori informazioni su ognuno di questi tipi di modelli, consulta Tipi di modello di linea di tendenza. Ad esempio, non è possibile aggiungere una linea di tendenza a una vista caratterizzata dalla dimensione Categoria prodotto, che contiene stringhe, sullo spazio Colonne e sulla misura Profitto nello spazio Righe.

È tuttavia possibile aggiungere una linea di tendenza a una vista di vendite nel tempo, poiché sia le vendite che il tempo possono essere interpretati come valori numerici. Per le origini dati multidimensionali, le gerarchie di date contengono effettivamente stringhe anziché numeri. Di conseguenza, le linee di tendenza non sono consentite.

Come aggiungere una linea di tendenza non lineare a un diagramma a dispersione in R? [chiuso]

Se hai attivato le linee di tendenza e modifichi la vista in un modo in cui le linee di tendenza non sono consentite, le linee di tendenza non vengono visualizzate. Quando riporti la vista in uno stato che consente le linee di tendenza, queste ultime vengono visualizzate nuovamente.

Tableau impila automaticamente gli indicatori delle barre in molti casi. Non è tuttavia possibile attivare le linee di tendenza per le barre impilate.

  • Trendline - Wikipedia
  • Come fare soldi trasferendoli
  • Segnali di trading per il mercato azionario

Modificare una linea di tendenza Dopo aver aggiunto una linea di tendenza alla vista, è possibile modificarla per adattarla all'analisi. Per modificare una linea di tendenza: In Tableau Desktop: fai clic con il pulsante destro del mouse su una linea di tendenza nella vista e seleziona Modifica linee di tendenza. In modalità di editing Web: Nella vista, fai clic sulla linea di tendenza e quindi sposta il cursore su di essa.

Nelle informazioni visualizzate, seleziona Modifica per aprire la finestra di dialogo Opzioni linea tendenza. Nota: per modificare una linea di tendenza in Tableau Online o Tableau Server, è necessario disporre delle autorizzazioni di modifica sul Web. Nella finestra di dialogo Opzioni linea di tendenza puoi configurare le seguenti opzioni: Selezionare i campi da utilizzare come fattori del modello della linea di tendenza.

Aggiungere linee di tendenza a una visualizzazione

Per maggiori informazioni, consulta Scegliere i campi da utilizzare come fattori del modello della linea di tendenza.

Decidere se escludere il colore utilizzando l'opzione Consentire una linea di tendenza per colore. Se nella vista sono presenti codifiche del colore, è possibile utilizzare questa opzione per aggiungere una singola linea di tendenza che consente di modellare tutti i dati, ignorando la codifica del colore.

Decidere se Visualizzare le fasce di attendibilità.

cosa sono le statistiche sulla linea di tendenza

Le linee di attendibilità non sono supportate per modelli Esponenziali. Selezionare se desideri Forzare l'intercetta su zero. Questa opzione è utile quando si desidera che la linea di tendenza inizi sullo zero.

Questa opzione è disponibile solo quando lo spazio Righe e lo spazio Colonne contengono un campo continuo, come nel caso di un grafico a dispersione. Decidere se visualizzare le linee ricalcolate quando si selezionano o si evidenziano i dati nella vista.

La scelta migliore linea di tendenza per i dati

Scegliere i campi da utilizzare come fattori del modello della linea di tendenza Per i modelli di tendenza che prendono in considerazione più campi, è possibile eliminare campi specifici come fattori nel modello della linea di tendenza.

Spesso si desidera rimuovere i fattori perché si desidera che il modello della linea di tendenza sia basato sull'intera riga della tabella anziché essere suddiviso dai membri o dai valori di un campo. Prendi in considerazione l'esempio seguente: La vista seguente mostra le vendite mensili per varie categorie di prodotti, suddivise per regione.

Puoi vedere che per ogni regione è stato creato un modello distinto. Ora rimuovi Regione come fattore nel modello deselezionandolo nella finestra di dialogo Opzioni per le linee di tendenza. Puoi vedere che il modello della linea di tendenza all'interno di una categoria è ora lo stesso in tutte le regioni.

  1. Questa pagina è stata tradotta automaticamente e potrebbe contenere errori di grammatica o imprecisioni.
  2. La scelta migliore linea di tendenza per i dati - Access
  3. Indicatore amico per opzioni binarie
  4. Fare soldi senza investire i tuoi
  5. Sarebbe molto utile se si potesse creare un diagramma a dispersione e descrivere un po 'i dati.
  6. Come aggiungere una linea di tendenza non lineare a un diagramma a dispersione in R? [chiuso]
  7. Это было проявление философии, настолько отличающейся от взглядов, принятых в Диаспаре, что Олвин никак не мог ее усвоить.
  8. Come puoi guadagnare in anticipo

Rimuovere linee tendenza Per rimuovere una linea di tendenza da una vista, trascinarla allontanandola dall'area della vista. È inoltre possibile fare clic su una linea di tendenza e selezionare Rimuovi. Nota: in Tableau Desktop, le opzioni della linea di tendenza vengono mantenute in modo che se si sceglie di nuovo Mostra linee di tendenza dal menu Analisi, le opzioni sono impostate all'ultima impostazione. Se tuttavia si chiude la cartella di lavoro con le linee di tendenza disattivate, le opzioni delle linee di tendenza vengono ripristinate alle impostazioni predefinite.

Vedere una descrizione di una linea di tendenza o di un modello di linea di tendenza Dopo aver aggiunto le linee di tendenza, è possibile visualizzare le statistiche sulla linea di tendenza. Ad esempio, è possibile vedere la formula e i valori del coefficiente di determinazione e p. Per maggiori informazioni sui tipi di modello e sui termini utilizzati nelle descrizioni, vedi le sezioni relative ai Termini del modello di linea di tendenza e ai Tipi di modello di linea di tendenza.

Cosa sono le statistiche sulla linea di tendenza visualizzare la descrizione di una linea di tendenza: Posiziona il puntatore del cosa sono le statistiche sulla linea di tendenza su una parte di una linea di tendenza per visualizzarne la descrizione.

Solo Tableau Desktop Fai clic con il pulsante destro del mouse sulla linea di tendenza nella vista e quindi seleziona Descrivi linea di tendenza. Per visualizzare una descrizione completa del modello in uso nella vista corrente: Fai clic con il pulsante destro del mouse su una linea di tendenza nella vista e quindi seleziona Descrivi modello di tendenza. Tipi di modello di linea di tendenza Questi tipi di modello sono disponibili per le linee di tendenza: LineareLogaritmicoEsponenzialePower e Polinomico.

Nelle formule seguenti X rappresenta la variabile esplicativa e Y la variabile di risposta. Evitare di utilizzare un modello che elimina alcuni dati a meno che non si sappia che i dati filtrati non sono validi.

La descrizione della linea di tendenza segnala il numero di indicatori filtrati prima del calcolo del modello. Poiché un logaritmo non è definito per i numeri inferiori zero, gli eventuali indicatori per cui la variabile di risposta è negativa vengono filtrati prima del calcolo del modello. Poiché un logaritmo non è definito per i numeri inferiori zero, gli eventuali indicatori per cui la variabile esplicativa o di risposta è negativa vengono filtrati prima del calcolo del modello.

cosa sono le statistiche sulla linea di tendenza

Polinomico Con il tipo di cosa sono le statistiche sulla linea di tendenza polinomico, la variabile di risposta viene trasformata in una serie polinomica del grado specificato. I gradi polinomici più elevati esagerano le differenze tra i valori dei dati. Se i dati aumentano molto rapidamente, è possibile che i termini di ordinamento inferiori non presentino alcuna variazione rispetto ai termini di ordinamento superiori, pertanto è impossibile calcolare correttamente il rendering del modello.

Inoltre, i modelli polinomici con ordinamento superiore più complessi richiedono una quantità maggiore di dati per essere calcolati. Verifica la descrizione del modello delle singole linee di tendenza per un messaggio di avviso rosso che indica che un modello preciso di questo tipo non è possibile.

cosa sono le statistiche sulla linea di tendenza

Termini del modello di linea di tendenza Quando si visualizza la descrizione di un modello di linea di tendenza, sono presenti diversi valori. In questa sezione vengono descritti i singoli valori. Formula modello Si tratta della formula per il modello di linea di tendenza completo. La formula riflette se hai specificato di escludere dei fattori dal modello.

cosa sono le statistiche sulla linea di tendenza

Numero di osservazioni modellate Numero di righe utilizzate nella vista Numero di osservazioni filtrate Numero di osservazioni escluse dal modello.

Gradi di libertà del modello Numero di parametri necessari per specificare completamente il modello. Le tendenze lineari, logaritmiche ed esponenziali hanno gradi di libertà del modello pari a 2.

Le tendenze polinomiche hanno gradi di libertà del modello di 1 più il grado del modello polinomico. Ad esempio, una tendenza cubica ha gradi di libertà del modello pari a 4, dato che abbiamo bisogno di parametri per i termini cubo, quadrato, lineare e costante.

Gradi di libertà DF residui Per un modello fisso, questo valore è definito come il numero di osservazioni meno il numero di parametri previsti nel modello. SSE somma dei quadrati residui Gli errori sono la differenza tra il valore osservato e il valore previsto dal modello.

Nella tabella Analisi della varianza, questa colonna è la differenza tra l'SSE del modello più semplice in quella particolare riga e il modello completo, che utilizza tutti i fattori.

  • Aggiungere linee di tendenza a una visualizzazione - Tableau
  • Opzioni 100 parte pratica
  • Guarda i guadagni su internet youtube

Il modello SSE corrisponde anche alla somma delle differenze quadrate dei valori previsti dal modello più piccolo e dal modello completo. Coefficiente di determinazione Il coefficiente di determinazione è una misura del modo in cui i dati si adattano nel modello lineare.

È il rapporto tra la variazione dell'errore del modello, o una variazione non spiegata, rispetto alla varianza totale dei dati.

Quando l'intercetta è determinata dal modello, il coefficiente di determinazione viene derivato utilizzando l'equazione seguente: Quando l'intercetta viene impostata forzatamente su 0, il coefficiente di determinazione viene calcolato utilizzando l'equazione seguente: Nell'ultimo caso, l'equazione non corrisponde necessariamente a Excel. Nota: il valore del coefficiente di determinazione per un modello di linea di tendenza lineare è equivalente al quadrato del risultato della funzione CORR.

Errore standard La radice quadrata dell'MSE del modello completo. Una stima della deviazione standard variabilità degli "errori casuali" nella formula del modello. Analisi della varianza Questa tabella, nota anche come tabella ANOVA, elenca le informazioni relative a ciascun fattore nel modello di linea di tendenza. I valori sono un confronto del modello senza il fattore in questione all'intero modello, che include tutti i fattori.

Singole linee di tendenza In questa tabella vengono fornite informazioni su ogni linea di tendenza nella vista. Esaminando l'elenco è possibile vedere quali linee di tendenza, se de caso, sono le più significative dal punto di vista statistico.